A Nicosia in mostra l’Annunciazione di Guido Reni

Dalla Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno, dopo essere stata a Montréal e New York, l’Annunciazione dipinta da Guido Reni arriva per la prima volta in Sicilia a Nicosia.

 

Un capolavoro assoluto dell’arte del Seicento, “da tutti i virtuosi ammirata per una delle più belle, se non la più bella delle sue bellissime dipinture” – come attestano le fonti antiche – approda nel cuore della Sicilia e diventa “testimonial” del patrimonio artistico marchigiano colpito dal sisma con la mostra “Guido Reni e la magnificente bellezza. Capolavori da Ascoli Piceno”.

14_-Slip-detail-300_

l’Annunciazione, Guido Reno, 1629, Pinacoteca Civica, Ascoli Piceno

L’obiettivo della mostra è quello di sostenere il territorio marchigiano ferito dall’ultimo sisma, che ha devastato il centro Italia, e finanziare il restauro di un’opera del territorio ascolano danneggiata dal terremoto.

La somma bellezza dell’arte “senza tempo” di Guido Reni approda a Nicosia insieme ad altre due tele: “Beato Bernardo Abate” e “San Benedetto Abate” del caravaggesco Giacinto Brandi, provenienti dalla chiesa ascolana di Sant’Angelo Magno, da dove sono state rimosse in seguito ai danni riportati dal terremoto del 30 ottobre 2016.

Le opere marchigiane trovano una location d’eccezione all’interno della Chiesa di San Calogero, un gioiello da riscoprire del barocco siciliano edificato alla fine del Seicento dalla Confraternita di Santa Maria degli agonizzanti.

Contatti
Indirizzo: Chiesa di San Calogero, Nicosia, Sicilia
Costo del biglietto: € 3
Tel.: +39 320/2727339

Orari di apertura
Da martedì a domenica: 10-13 e 16-20
Lunedì chiuso

 

Luogo
Sicilia
Parole chiave
arte

Eventi simili

Eventi

Il cinquecento di Firenze a Palazzo Strozzi

Toscana
Mostra
21 settembre 2017 —
21 gennaio 2018
Eventi

Da Kandinskij a John Cage: un’avventura tra arte e musica

Emilia-Romagna
Mostra
11 novembre 2017 —
25 febbraio 2018

  Newsletter