Frida Kahlo a Milano

Dal 1° febbraio al 3 giugno 2018 il MUDEC ospiterà un progetto espositivo ben definito, che si propone di delineare una nuova chiave di lettura attorno alla ormai mitica figura dell’artista, con la registrazione di inediti e sorprendenti materiali d’archivio.

 

Frida-Kahlo

La mostra riunirà in un’unica sede espositiva per la prima volta in Italia, dopo quindici anni dall’ultima volta, tutte le opere provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni di Frida Kahlo al mondo, e con la partecipazione di autorevoli musei internazionali che presteranno alcuni dei capolavori dell’artista messicana mai visti nel nostro Paese.

La mostra intende andare oltre la visione semplicistica della relazione tra la vita e l’opera dell’artista messicana, evidenziando come questa artista nasconda ancora molti segreti e nuove chiavi di lettura della sua produzione.

FRIDA-interna-2280x980

Dalle indagini realizzate in Messico in prima persona dal curatore Diego Sileo, sono emersi alcuni temi e tematiche principali come l’espressione della sofferenza vitale, la ricerca cosciente dell’Io, l’affermazione della “messicanità”, la sua leggendaria forma di resilienza.

Gli stessi temi si rifletteranno nel progetto d’allestimento della mostra, che si svilupperà – secondo un criterio analitico delle opere – attraverso quattro sezioni: DONNA, TERRA, POLITICA, DOLORE.

 

Luogo
Lombardia
Parole chiave
arte, Milano

Eventi simili

Eventi

Pablo Picasso. I capolavori del Museo Picasso, Parigi

Liguria
Mostra
10 novembre —
6 maggio

  Newsletter