Il Carnevale di Ivrea

Lo Storico Carnevale di Ivrea è una manifestazione carnevalesca istituzionalizzata nel 1808 sulla base di antiche feste rionali e che da allora si svolge pressoché ininterrottamente nella città piemontese.

Nei tre giorni di carnevale, lungo le vie cittadine, si svolge la tradizionale sfilata alla quale partecipano carri, gruppi folcloristici e bande musicali provenienti, su invito, anche da altre regioni italiane o da altri paesi europei. Ogni anno dunque il carnevale presenta elementi di novità, ma la tradizione rimane ben ancorata a due elementi: la sfilata del corteo storico e la battaglia delle arance.

carnevale_ivrea01

Battaglia delle arance, Ivrea © Paolo Bona / Shutterstock.com

La battaglia delle arance di Ivrea ha luogo la domenica, il lunedì grasso e il martedì grasso del carnevale, sempre di pomeriggio, e rappresenta il momento più spettacolare delle intere manifestazioni, motivo di richiamo turistico annuale per migliaia di visitatori e, tuttavia, col rischio di essere colpiti.

La battaglia ha per teatro le principali piazze della città; essa si svolge tra i carri che passano al seguito del corteo e le stesse squadre a terra. I turisti sono protetti da delle alte reti metalliche. I carri, pittorescamente bardati, sono trainati da pariglie o quadriglie di cavalli; ciascuno di essi trasporta un gruppo formato da non più di una decina di “aranceri”, protetti da costumi con vistose imbottiture e da terrificanti maschere di cuoio con grate di ferro per riparare il viso.

Luogo
Piemonte
Parole chiave
carnevale, Ivrea, storia

Eventi simili


  Newsletter