Il Carnevale di Venezia

Il Carnevale di Venezia è uno degli eventi più popolari, conosciuto in tutto il mondo.

Ogni anno la città si trasforma e per circa tre settimane di anima di feste, spettacoli, sfilate di maschere e animazione all’aperto o in prestigiose sedi culturali e palazzi. Ci sono poi itinerari, intrattenimento per bambini, serate danzanti, degustazioni.

View this post on Instagram

Festa Veneziana sull’acqua- parte prima | Uno spettacolo di luci, di danze e di musiche sul Rio di Cannaregio, sul tema del Carnevale “Il Gioco, l’Amore e la Follia”. È questa l’apertura ufficiale del #CarnevaleVenezia2020 a cura di @wavents_venice ✨ eravamo tantissimi sulle rive, tutti senza fiato, ad ammirare ammutoliti le performance degli artisti! Chi c’era può sicuramente confermarlo 🤩💖 . . . #veneziaunica #performance #watershow #water #art #lights #lightart #wavents #operafiammae #opening #inaugurazione #openingparty #night #carnivalnight #carnival #carnevale #venezia #venice #venicecarnival #event #openingevent

A post shared by ℂ𝕒𝕣𝕟𝕖𝕧𝕒𝕝𝕖 𝕕𝕚 𝕍𝕖𝕟𝕖𝕫𝕚𝕒 𝟚𝟘𝟚𝟘 (@venice_carnival_official) on

Le sue origini sono antichissime: la prima testimonianza risale ad un documento del Doge Vitale Falier del 1094. L’istituzione del Carnevale da parte delle oligarchie veneziane è generalmente attribuita alla necessità di concedere alla popolazione, e soprattutto ai ceti sociali più umili, un periodo dedicato interamente al divertimento e ai festeggiamenti, durante il quale i veneziani e i forestieri si riversavano in tutta la città a far festa con musiche e balli sfrenati.

View this post on Instagram

Buon lunedì! Ieri si è svolto il tradizionale corteo acqueo sul Canal Grande 🛶 Le imbarcazioni a remi e la voga alla veneta (sport veneziano per eccellenza) sono stati i protagonisti, insieme all’entusiasmo e al buon cibo offerto dai ristoratori dell’A.E.P.E. 🥳 Ma la cosa più bella sapete qual è? Sono tutti i vostri sguardi meravigliati e la voglia di fare festa con noi! 💘 . . . #carnevalevenezia2020 #veneziaunica #buonlunedi #monday #lunedì #venezia #venice #tradition #tradizioni #laguna #corteo #parade #pantegana #waterparade #water #venetians

A post shared by ℂ𝕒𝕣𝕟𝕖𝕧𝕒𝕝𝕖 𝕕𝕚 𝕍𝕖𝕟𝕖𝕫𝕚𝕒 𝟚𝟘𝟚𝟘 (@venice_carnival_official) on

Attraverso l’anonimato che garantivano maschere e costumi, si otteneva una sorta di livellamento di tutte le divisioni sociali ed era autorizzata persino la pubblica derisione delle autorità e dell’aristocrazia. Il Carnevale diede impulso ad un numero crescente di spettacoli mascherati allestiti nei teatri privati della città. Gli eventi erano spesso allestiti e finanziati da famiglie nobili veneziane, le quali intravidero presto l’esigenza di affidare le rappresentazioni, sempre più elaborate, a grandi artisti e veri professionisti della recitazione.

Le feste principali del Carnevale sono la Festa delle Marie (il 30 gennaio), con il corteo delle ragazze piu’ belle di Venezia seguite dalla folla mascherata, e il Volo dell’Angelo (il 31 gennaio) in cui una colomba vola dal Campanile di San Marco al Palazzo Ducale.

Per l’inaugurazione, il Canale di Cannaregio si trasforma in un vero e proprio palcoscenico d’acqua con uno spettacolo che ogni anno incanta migliaia di spettatori.
Un’occasione eccezionale per visitare Venezia.

 

Luogo
Veneto
Parole chiave
Venezia

Eventi simili


  Newsletter