L’infiorata di Noto

Ogni anno la terza domenica di maggio è dedicata alla storica infiorata di Noto (in Provincia di Siracusa), una delle feste più belle e famose dell’intera Sicilia.

 

La manifestazione s’inserisce nell’ambito della Primavera Barocca, una serie di eventi tra cui il Corteo Barocco, costituito da banditori in costume d’epoca, figuranti, sbandieratori, e musici, che sfilano per le vie del centro storico.

shutterstock_445055881

© maratr / Shutterstock

Via Corrado Nicolaci è la via che fa da cornice all’Infiorata, l’impatto è forte, in alto la Chiesa di Montevergini che si contrappone al palazzo del Principe Nicolaci di Villadorata, con i balconi che sono stati definiti da molti i più belli del mondo.

 

La strada, lunga 122 metri e larga 7 metri circa, viene infiorata in tutta la sua lunghezza, e, in larghezza, per 6 metri. Il tappeto copre un’area di 700 mq ed è composto da 16 bozzetti.

Cortili, chiostri e vie cittadine sono abbelliti con riquadri, realizzati con creatività e capacità dagli artisti che propongono, di anno in anno, motivi diversi: religiosi, mitologici, e di cultura popolare.

Qui le informazioni per raggiungere la città di Noto.

 

Luogo
Sicilia
Parole chiave
festival, Noto, Sicilia

Eventi simili


  Newsletter