Man Ray. Wonderful visions

Oltre cento immagini fotografiche di Man Ray, in mostra alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di San Gimignano, ci consentono di rileggere il lavoro fotografico di uno dei più significativi artisti del XX secolo.

 

Universalmente noto come artista dadaista e surrealista, Man Ray è stato uno dei più grandi fotografi del XX secolo.

Sperimentatore instancabile, ha reinventato tutto ciò che ha toccato: così come ha rielaborato l’invenzione dei readymades dell’amico Marcel Duchamp, trasformandoli in “oggetti d’affezione”, altrettanto ha trasformato la fotografia in “fotografia d’affezione”, cioè a funzionamento simbolico invece che a pura registrazione. Allora ogni soggetto che ha fotografato ha saputo trasformarlo, trasfigurarlo, caricarlo di senso proprio: i ritratti, gli autoritratti, i nudi, gli still life, le composizioni più complesse, ma anche la fotografia di moda, quella di pubblicità. Per non parlare delle reinvenzioni di tecniche particolari come il fotogramma, ribattezzato rayograph e sublimato surrealisticamente, e la solarizzazione, attraverso la quale ha restituito l’aura ai ritratti e ai corpi.

manray

Le oltre cento immagini fotografiche sono allora esposte come facenti parte di un unico percorso unitario e perciò disposte in ordine cronologico, per rimandare non ai generi e alle funzioni ma a quell’unico sguardo da cui nascono realmente.

Indirizzo: Musei Civici di San Gimignano
Sito ufficiale: www.sangimignanomusei.it

 

Luogo
Toscana
Parole chiave
arte, San Gimignano

Eventi simili

Eventi

Settembre al Teatro alla Scala

Lombardia
Mostra
1 —
30 settembre
Eventi

Carlo Carrà, grande mostra a Milano

Lombardia
Mostra
4 ottobre 2018 —
3 febbraio 2019
Eventi

Romeo & Juliet di Ilya Averbukh a Verona

Veneto
Mostra
6 ottobre

  Newsletter