REVOLUTIJA. Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky

Dal 12 dicembre 2017 il MAMbo propone REVOLUTIJA, una grande mostra realizzata grazie alla collaborazione in esclusiva con il Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, prodotta e organizzata da CMS.Cultura in partnership con il Comune di Bologna | Istituzione Bologna Musei e curata da Evgenia Petrova e Joseph Kiblitsky.

 

Oltre 70 opere, capolavori assoluti provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, raccontano gli stili e le dinamiche di sviluppo di artisti tra cui Nathan Alt’man, Natal’ja Gončarova, Kazimir Malevich, Wassily Kandinsky, Marc Chagall, Valentin Serov, Aleksandr Rodčenko e molti altri, per testimoniare la straordinaria modernità dei movimenti culturali della Russia d’inizio Novecento: dal primitivismo al cubo-futurismo, fino al suprematismo e al costruttivismo, costruendo contemporaneamente un parallelo cronologico tra l’espressionismo figurativo e il puro astrattismo.

717298_900

Ilya Repin, 17 ottobre 1905 (1907, completato nel 1911), olio su tela © State Russian Museum, St. Petersburg

In parallelo dell’esposizione, in tutta la città si svolge Intorno a Revolutija, un ricco programma collaterale cui partecipe le principali istituzioni culturali cittadine. La grande mostra rappresenta infatti l’occasione per accendere i riflettori su una città che si presenta come un grande laboratorio in grado di lavorare sul tema comune dei cento anni della Rivoluzione d’Ottobre e affrontarlo da molteplici punti di vista.

Indirizzo: Via Don Giovanni Minzoni, 14, Bologna
Sito ufficiale: www.mostrarevolutija.it

 

Luogo
Emilia-Romagna
Parole chiave
arte, Bologna

Eventi simili

Eventi

Raffaello e l’eco del mito

Lombardia
Mostra
27 gennaio —
6 maggio
Eventi

Frida Kahlo a Milano

Lombardia
Mostra
1 febbraio —
3 giugno

  Newsletter