Chi siamo

“La Tua Italia” è il primo portale ufficiale sull'Italia destinato al pubblico russo, che offre al visitatore informazioni aggiornate, idee di viaggio e servizi utili per chiunque voglia recarsi nella Penisola.

1

Ambasciatore d’Italia a Mosca Cesare Maria Ragaglini

“Per tutti gli italiani che si recano in Russia, l’amore che questo popolo dimostra per l’Italia è in assoluto l’elemento che colpisce maggiormente. Si tratta di un amore sincero che si esprime in una spiccata sensibilità nei confronti della cultura italiana e in una conoscenza profonda del territorio, una conoscenza che non si limita alle grandi città d’arte o alle destinazioni più famose, ma che comprende anche i piccoli borghi antichi, le specialità locali e la conoscenza reciproca e’ anche alla base per un rapporto di amicizia storico tra i nostri Paesi. Da qui nasce l’idea di creare il portale che state visitando: il primo portale istituzionale in lingua russa dedicato interamente all’Italia.

Che cos’è “La Tua Italia”?

È prima di tutto una vetrina sull’Italia, sul territorio e sulla sua offerta culturale e artistica, sull’enogastronomia e sul Made in Italy.

È, in secondo luogo, uno strumento al servizio di chiunque desideri “costruire” il proprio personale viaggio in Italia: su “La Tua Italia” troverete il calendario dei grandi eventi artistici e culturali, regione per regione; nella sezione “Russian Friendly” troverete i contatti delle strutture alberghiere che offrono servizi dedicati ai turisti russi. Infine, attraverso la sezione “Visti” e’ possibile richiedere il visto, fissare online un appuntamento presso i 30 Visa Center italiani nella Federazione e pagare le percezioni consolari attraverso il portale Banca Intesa.

Grazie a “La Tua Italia” i nostri Paesi sono dunque sempre più vicini. E attendiamo a braccia aperte gli amici russi.

Un ringraziamento particolare va ai partner dell’Ambasciata che hanno reso possibile la realizzazione del portale: dagli sponsor Banca Intesa, Bosco dei Ciliegi, che hanno sostenuto finanziariamente quest’iniziativa, ai media partner che ci hanno offerto i propri contenuti e hanno assicurato visibilità al portale.

“La Tua Italia” è, infine, aperta a tutti coloro – operatori o turisti – che vogliono collaborare con noi, raccontare la propria esperienza di viaggio o presentando luoghi meno conosciuti.”

C.M. Ragaglini

  Newsletter