Crespi d’Adda: il borgo perfetto

Un intero villaggio, Crespi d'Adda, è stato inserito tra i siti patrimonio dell'umanità UNESCO nel 1995, poiché’ costituisce la realizzazione pratica di un villaggio del lavoro ideale, dove il Padrone non è solo datore di lavoro per gli operai, ma anche Padre e, come tale, si occupa di tutti i bisogni dei suoi figli.

 

Egli infatti mette a disposizione dei lavoratori e dei loro congiunti, non solo una casa con orto, ma anche un ospedale, una chiesa, e una scuola con libri e insegnanti pagati dalla fabbrica.

Tra i numerosi servizi gratuiti innovativi per gli inizi del Novecento, c’era una piscina al coperto e docce con acqua calda!

Tra tutte le residenze spiccano alcune ville, riservate a personalità di rilievo nella gestione aziendale e un castello, dimora dei padroni.

A oggi Crespi d’Adda è ancora abitato principalmente dai discendenti delle famiglie operaie ed è una tappa piacevole da inserire in un percorso lungo il fiume Adda durante la vostra vacanza in Lombardia.

 

Contatti

Inridizzo: Capriate San Gervasio BG, Piazza Vittoria, 4, Italia
Tel.: +39 02 920991
E-mail: [email protected]
Sito ufficiale: crespidaddaunesco.org

Crespi cultura – Associazione Culturale Villaggio Crespi
Indirizzo: Piazzale Vittorio Veneto 1, Crespi d’Adda (BG)
Tel.: 02 90987191
E-mail: [email protected]
Sito ufficiale: www.villaggiocrespi.it

 

Luogo
Lombardia
Parole chiave
Crespi d’Adda, UNESCO

Materiali simili

Arte e Cultura

Le ville palladiane

Veneto
Mostra
Dove Andare

L’Alta Badia

Trentino-Alto-Adige
Mostra
Dove Andare

10 ragioni per andare a Obereggen

Trentino-Alto-Adige
Mostra
Arte e Cultura

Le Opere di difesa veneziane

Friuli-Venezia-Giulia, Veneto, Lombardia
Mostra
Dove Andare

Il Giardino di Boboli: il cuore verde di Firenze

Toscana
Mostra
Dove Andare

La Palermo arabo-normanna

Sicilia
Mostra
Dove Andare

  Newsletter