Pimar, pietra millenaria in evoluzione

Pimar si occupa dell’estrazione e lavorazione della pietra naturale da più di 150 anni, solo sei anni in meno della proclamazione del Regno d’Italia.

 

Dal cuore del Salento Pimar si impone per la sua grande tradizione nella lavorazione della pietra naturale Pimar, forte di una storia ancorata al passato capace di dare origine a brillanti sperimentazioni, un percorso produttivo che incarna da quattro generazioni l’essenza del made in Italy nella lavorazione di una pietra millenaria. Il valore dell’artigianalità italiana si fa intrinseco e viscerale, affonda nella terra pugliese fino al Salento, nella pietra che caratterizza da secoli questo territorio e che trova in Pimar l’interprete per eccellenza.

Il valore delle cave

pimart-ant_crop

L’attività di Pimar, portata avanti da sempre dalla famiglia Marrocco, è caratterizzata dall’estrazione della pietra naturale Pimar in blocchi nelle cave di proprietà, un giacimento prezioso che si estende su una superficie di 40 ettari nella zona Lecce-Maglie, nel Salento. I componenti costitutivi calcarei donano alla pietra leccese compattezza, una particolare lucentezza e una struttura unica grazie alla presenza di frammenti fossili: le tipologie estratte si differenziano tra loro per colore, omogeneità, età e composizione, tra cui figurano la pietra paglierina, la bianca e la grigia. Questa pietra millenaria e calcarea è una risorsa naturale lavorata con sapienza da maestri artigiani che ancora oggi ne esaltano il valore creativo nell’ambito dell’edilizia, degli arredi urbani e di interni.

Macchinari d’avanguardia e uno studio tecnico altamente qualificato rappresentano i punti di forza di Pimar, ma non solo. Pimar si avvale della consulenza specializzata di supervisors e installatori internazionali, fornendo assistenza in loco nei cantieri in Italia e all’estero. Numerosi i progetti, nazionali e internazionali, nati in collaborazione con architetti, designer e progettisti del calibro di Steven Holl, Renzo Piano, Luca Scacchetti, Alvaro Siza, Philippe Starck, per citarne alcuni.

 

 

Luogo
Puglia
Parole chiave
architettura

Materiali simili

Arte e Cultura

Milano: tra forme e colori

Lombardia
Mostra
Dove Andare

Il quartiere Coppedè a Roma: un bizzarro sogno Liberty

Lazio
Mostra
Dove Andare

La reggia nuragica di Barumini

Sardegna
Mostra
Arte e Cultura

A Roma sulle tracce del Bernini

Lazio
Mostra
Dove Andare

Il Golfo di Olbia

Sardegna
Mostra
Fotogalleria

I capolavori di Giò Ponti

Mostra
Made in Italy

  Newsletter