Smeg e Dolce & Gabbana: quando il Made in Italy diventa opera d’arte

Dolce&Gabbana e Smeg, collaborano nuovamente nella realizzazione di un’edizione speciale del frigorifero FAB28, rendendolo un’opera d’arte.

Due aziende appartenenti ad ambiti creativi diversi, ma unite da forti valori e tradizioni che combinano le dimensioni del “Made in Italy”: le origini, intese come appartenenza al territorio e come dimensione famigliare, la memoria delle tradizioni e la capacità creativa di contaminare epoche, discipline e sensibilità.

Nasce così uno speciale frigorifero FAB28 Smeg con un inconfondibile tratto Dolce&Gabbana dato dalle immagini dipinte su ciascun esemplare dalle mani di artisti siciliani: limoni, trinacrie, la ruota del carretto, cavalieri medievali, scene di battaglie, tutti elementi caratteristici della poetica del Teatro dei Pupi e del Carretto Siciliano, motivi simbolo dell’estetica di Domenico Dolce e Stefano Gabbana. I temi sviluppati su ciascun prodotto sono poi abbelliti da classici motivi decorativi floreali.

Il risultato sono 100 frigoriferi esclusivi in cui l’innovazione, unita alla sapiente cura del dettaglio, dà vita a pezzi unici, in cui si fondono la qualità e tecnologia dei prodotti realizzati da Smeg e la creatività e maestria artigianale firmate Dolce&Gabbana.

Luogo
Sicilia, Emilia-Romagna
Parole chiave
arte, Dolce&Gabbana, moda, Smeg

Materiali simili

Made in Italy

Il Museo della calzatura di Villa Foscarini Rossi

Veneto
Mostra
Arte e Cultura

Il parco reale di Caserta

Campania
Mostra
Arte e Cultura

Nelle terre di Arezzo: sulle orme di Piero della Francesca

Toscana
Mostra
Made in Italy

“La sartoria italiana è arte, cultura e tradizione” – Intervista a Maurizio Marinella

Campania
Mostra
Arte e Cultura

Roma sotterranea: le catacombe

Lazio
Mostra
Made in Italy

L’Italia in verde

Mostra
Made in Italy

  Newsletter