Le città del cioccolato

Il cioccolato in Italia non è considerato soltanto un alimento prelibato, ma una vera arte. Diverse città si contendono il titolo di capitale del cioccolato della Penisola. Scopriamo in quali luoghi la "dolce vita" italiana è ancora più dolce, percorrendo lo "stivale" da cima a fondo.

 

Torino

torino_merge

© Alamy Stock

Torino è la patria di dolci unici come i gianduiotti. Questi cioccolatini, realizzati con una miscela di cacao e nocciole, avvolti in lamine d’oro, sono diventati uno dei simboli del capoluogo piemontese fin dall’Ottocento. Non dimentichiamoci della cioccolata calda, che nella versione locale è conosciuta con il nome di bicerin. È una bevanda aromatica a base di caffè, cacao e panna, è stata creata nel XVIII secolo e ha conquistato il cuore di molti, tra cui Alexandre Dumas, Pablo Picasso e Umberto Eco.

 

Perugia

perugia merge

© Alamy Stock

Questa città può vantare non solo il famoso festival del cioccolato artigianale Eurochocolate, ma anche i famosi cioccolatini chiamati “Baci”, tradizionalmente scambiati a San Valentino. Ma, l’azienda Perugina, che li produce dall’inizio del secolo scorso, vende con successo i suoi prodotti non solo a febbraio: gli amanti del cioccolato possono festeggiare ogni giorno.

 

Bologna

bologna merge

© Alamy Stock

L’occasione non solo per gustare del buon cioccolato, ma anche per godersi uno spettacolo luminoso nella piazza principale della città: ecco cos’è il Cioccoshow, fiera annuale che si tiene a Bologna nella seconda metà di novembre. Degustazioni e laboratori, dimostrazioni e mostre dove arte e gusto si intrecciano per creare veri capolavori offerti da artigiani provenienti da diversi paesi.

 

Prato

prato merge

© Alamy Stock

Non tutti sanno che la Toscana, oltre a produrre vini famosi, è anche patria di squisite tradizioni del cioccolato. È in questa regione che si svolge il festiva     l “Un Prato di Cioccolato”, dal nome della città di Prato. Show culinari di cioccolatieri e pasticceri, degustazioni e visita ad una fabbrica di cioccolato: a Prato la vita è davvero dolce.

 

Modica

Modica merge

© Alamy Stock

In Sicilia ogni buongustaio non può non assaggiare una pregiata varietà di cioccolato granulare lavorato appositamente a freddo. Stiamo parlando del cioccolato di Modica, la cui produzione risale al XVI secolo. Nel borgo antico, situato su una collina, oltre ad ammirare i bellissimi panorami circostanti, vale la pena visitare le botteghe artigiane per vedere come la massa di cioccolato viene srotolata con grandi mattarelli e, naturalmente, assaporare questo prodotto unico.

 

Parole chiave
cibo, cioccolato

Materiali simili

Settimana della Cucina

VI Settimana della cucina nel mondo

Mostra
Settimana della Cucina

7 miti da sfatare sulla cucina italiana

Mostra
Enogastronomia

Pastiglie Leone

Piemonte
Mostra
Enogastronomia

Il cioccolato di Modica

Sicilia
Mostra
Enogastronomia

La Food Valley: tappe golose nell’Emilia-Romagna

Emilia-Romagna
Mostra
Enogastronomia

Il Piemonte e il cioccolato: una storia d’amore…

Piemonte
Mostra
Enogastronomia

  Newsletter