VI Settimana della cucina nel mondo

Dal 22 al 28 novembre in tutto il mondo si svolgerà la VI edizione della Settimana della cucina italiana. Quest’anno il tema prescelto è particolarmente importante: “Tradizione e prospettive della cucina italiana: consapevolezza e valorizzazione della sostenibilità alimentare”. Diamo un’occhiata al programma dell’iniziativa.

 

1

VI Settimana della cucina nel mondo
22-28 novembre

Al centro dell’attenzione della Settimana della cucina italiana quest’anno vi saranno non solo la qualità dei prodotti italiani e la varietà dell’enogastronomia del Bel Paese, ma anche il grande valore e l’importanza del ruolo della dieta mediterranea dal punto di vista dell’impatto ambientale. Impareremo molto sull’unicità dei prodotti italiani e cercheremo di capire come possiamo prenderci cura del nostro pianeta in modo più efficace.

 

Programma

  • 14 NOVEMBRE. Asta benefica del tartufo bianco d’Alba – al Bosco Caffè presso i Grandi Magazzini GUM come apertura della rassegna, con partecipazione dell’Ambasciatore Starace – a cura dell’Ambasciata d’Italia a Mosca, ENIT e Regione Piemonte.
  • 22-28 NOVEMBRE. Concorso fotografico su @LaTuaItalia &  @italyinrussia (profilo Instagram) “Cucina un piatto russo con il tuo ingrediente italiano preferito” – a cura dell’Ambasciata d’Italia a Mosca, in collaborazione con Dolce&Salato.
  • 22-28 NOVEMBRE. Quiz sui falsi miti della cucina italiana su LaTuaItalia – a cura dell’Ambasciata d’Italia a Mosca.
  • 23 NOVEMBRE.  Conferenza “Vini classici italiani” (ore 19:00) presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca – a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca in collaborazione con Simple Wine.
  • 25 NOVEMBRE. Conferenza “Nuove tendenze del vino italiano” con degustazione, (ore 19:00) presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca – a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca in collaborazione con Simple Wine.
  • 25 NOVEMBRE. Conferenza ICE “L’Italia in Russia tra cucina e lifestyle: il gusto del vivere all’italiana”, a seguire Cooking Class a cura dello Chef Uilliam Lamberti e Degustazione Guidata Spumanti e Prosecchi a cura di Dmitry Fedotov (ore 10-16 ai Grandi Magazzini GUM), con la partecipazione di S.E. l’Ambasciatore Starace – a cura di ICE MOSCA
  • 26 NOVEMBRE. Conferenza “Le tavolate dei dogi, le trattorie e il cibo di strada. La cultura gastronomica di Venezia nel ‘700” (ore 19:00) – conferenza di Ekaterina Igoshina presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca – a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Mosca
  • 27 NOVEMBRE. Servizio sul canale Mosca24, nel programma “The City” (rubrica “Food”), con partecipazione dell’Ambasciatore Starace – a cura dell’Ambasciata d’Italia a Mosca.
  • 27 NOVEMBRE. Italian Day al Food Mall Depo – a cura di ENIT in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Mosca.
  • 22-28 NOVEMBRE. Ciclo di eventi online collegati ad un concorso a premi “Maratona gastronomica” – a cura dell’Istituto Italiano di Cultura, in collaborazione con l’Ambasciata:* 22-26 novembre. Una videoricetta al giorno dallo chef Fabio Campoli (Instagram).
    22 novembre. Ore 18:00 online masterclass di preparazione della pasta alla carbonara   (Zoom + YouTube).
    23 novembre. Pubblicazione del video “Mozzarella” (YouTube).
    24 novembre. 17:00 – Videoconferenza “Sostenibilità alimentare e consumo consapevole. Esperienza dell’associazione Slow Food” (Zoom, FB, YouTube).
    25 novembre. 17:00 – Videoconferenza di Thomas Cropelli “Olio extra vergine italiano: come riconoscere la qualità e il giusto prezzo. Caratteristiche dell’olio in base alla provenienza regionale” (Zoom, FB, YouTube).
    25 novembre. “A tavola con Dante Alighieri”. Podcast della scrittrice Rosa Elisa Giangoia sul portale VashDosug.
    26 novembre. 17:00  – Incontro con lo chef Fabio Campoli (Zoom, FB, YouTube).
  • 22 – 27 NOVEMBRE. Progetto De Gustibus – 6 chef italiani e l’Istituto alberghiero “Florio” di Erice (Trapani) in 6 scuole russe alle prese con i fornelli. A cura del Consolato Generale d’Italia a Mosca:* 22 novembre. Ore 13.00, Università MGUPP di Mosca. Inaugurazione del progetto De Gustibus e presentazione delle attività
    22 novembre. Ore 13.30 – 15.00, ravioli ricotta e spinaci. Masterclass con Chef Salvatore Burgo Lezione per studenti aspiranti chef sulla preparazione di un primo piatto tipicamente italiano.
    22 novembre. Ore 16.00 – 17.00, Ist. Pubbl. amm.ne e management RANEPA Mosca
    Approccio “scientifico” alla cucina classica italiana.* 23 novembre. Ore 11.30-13.00. I.I.S. “I.&V. Florio” Erice (Tp). Bracioletta alla siciliana e delizia trinacria. Masterclass dei proff. Gianluca Saporito e Gaetano Faranna
    professori e studenti preparano e spiegano, due ricette tipiche siciliane,
    abbinandole ad un vino locale.
    * 23 novembre. Ore 18.00-19.00. Società “Dante Alighieri” Roma.
    La ricetta siciliana – crocevia di contaminazioni culturali. Conferenza di Marisol Burgio di Aragona.
    * 24 novembre. Ore 11.00 – 12.00. Scuola 1950 di Mosca. Che belle le Crespelle! Uno chef per piccoli chef (Chef Giuliano Fiarè)
    * 24 novembre. Ore 16:00 – 17:00. Centro italiano di cultura Mosca. La cucina tradizionale ligure – “A cimma” e “U capun magru”. Presentazione di Silvia Mandruzzato.
    * 24 novembre. Ore 18.30 – 19.15. Qua la zampa: lo zampone di maiale come tradizione natalizia. La Fondazione Krugozor ci fa pregustare l’atmosfera natalizia- 25 novembre2021
    ore 11.30- 13.00. I.I.S. “I.&V. Florio” Erice (Tp). Involtino alla palermitana e crepes con ricotta e canditi. Masterclass con i proff. Vincenzo Occhipinti e Vincenzo Cataldo
    I professori preparano e spiegano, assieme ai propri studenti, due ricette tipiche siciliane, abbinandole a vini locali.
    * 25 novembre. Ore 12.30. Premiazione del concorso “Scriviamo con gusto”.
    * 25 novembre. Ore 16.00-17:00. College Tsaritsyno. Caramelle salate con patate e gamberi. Mini corso di cucina. Docenti e allievi del College Tsaritsyno preparano in diretta streaming un piatto molto attraente.
    * 25 novembre. Ore 18.00- 19.00. Istituto “Dante Alighieri – Rostov sul Don
    Lasagne italiane…sul placido Don. Lezione -Chef Manuele Pisu. Lezione sulla preparazione delle lasagne per appassionati di lingua e gusto italiano. L’incontro si svolgerà a Rostov sul Don.
    * 26 novembre. Ore 14.30-15.30. Scuola 1251 di Mosca.Tortino di melanzane e basta? No, pasta! Uno chef per piccoli chef. Chef Gino Bonaventura. Evento in presenza con gli allievi della scuola 1251 di Mosca, trasmesso in diretta streaming dalla cucina della Scuola.
    * 26 novembre. Ore 16.30 – 19.30. Scuola di cucina Jamie Oliver Mosca. Forme della pasta italiana e i suoi ripieni. Masterclass per apprendisti cuochi. Chef Matteo Lai.
    Direttori e Docenti delle scuole P.R.I.A. alle prese con i fornelli presso la Scuola
    di cucina Jamie Oliver di Mosca.
    * 27 novembre. Ore 11.00-12.00. Scuola Italiana “Italo Calvino” di Mosca. Un Signor Tramezzino. Lezione interattiva di cucina e lingua italiana per i più piccoli. Chef Ivan Rorato. Evento in presenza con gli allievi dei corsi di lingua italiana della Scuola paritaria italiana “Italo Calvino” di Mosca, trasmesso in diretta streaming dall’Aula Mensa della Scuola.

loghi_

 

Parole chiave
cibo, settimana della cucina italiana, vino

Materiali simili

Settimana della Cucina

Come nasce “l’oro liquido” del Mediterraneo?

Mostra
Settimana della Cucina

7 miti da sfatare sulla cucina italiana

Mostra
Enogastronomia

Le città del cioccolato

Mostra
Enogastronomia

Cannonau, Vermentino e gli altri vini della Sardegna

Sardegna
Mostra
Enogastronomia

Il Moscato di Saracena: vino dolce dal sapore antico

Calabria
Mostra
Dove Andare

Il Sulcis-Iglesiente

Sardegna
Mostra
Settimana della Cucina

  Newsletter