Primavera nei parchi più belli d’Italia

La primavera in Italia è un’esplosione di colore: distese di fiori di mille varietà e provenienti da tutto il mondo ammirabile da marzo a maggio nei parchi più belli d’Italia. Ecco le tappe imperdibili per tutti gli amanti della natura.

Il Parco Giardino Sigurtà (Veneto)

Il parco giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari situato a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona, a 8 km da Peschiera del Garda. Il parco giardino Sigurtà ospita innumerevoli attrazioni naturalistiche: dal 6 Marzo al 30 Aprile si possono ammirare un milione di Tulipani, che rappresentano la fioritura più importante in Italia e la più ricca del Sud Europa.

Il viale delle rose, simbolo del parco, da maggio a settembre accoglie 30.000 rose rifiorenti; uno straordinario labirinto, 18 specchi d’acqua, dove tra giugno e luglio fioriscono le piante acquatiche, e immensi prati verdi.

 

Villa Pisani Bolognesi Scalabrin (Veneto)

A Sud di Padova, a Vescovana, si estende una pianura immense e fertile, dove sorge la Villa del Doge Pisani, costruita sui resti di una rocca di guardia degli Estensi.
La villa è dotata di un meraviglioso giardino giardino “all’italiana” e un grande parco romantico ricco di centinaia di alberi secolari, siepi di bosso e sculture.

Qui dal 14 marzo al 15 aprile “I Bulbi di Evelina Pisani” (a contessa Evelina van Millingen, sposa di Almorò III Pisani , che costruì il gardino) coloreranno il parco con un’installazione creativa di 6.000 tulipani olandesi delle specie più differenti, che offrono uno spettacolo variopinto, ricco e poetico.

 

Villa della Pergola (Liguria)

Il parco di Villa della Pergola ad Alassio è un raro esempio di parco anglo-mediterraneo, nato negli anni settanta dell’800 ad opera del Generale Montagu McMurdo e di sua moglie Lady Susan Sarah Napier. Si tratta di un lussureggiante giardino di 22.000 metri quadrati, che armonizza la vegetazione mediterranea con svariate tipologie di piante rare e suggestiva flora esotica.

Dal 19 Marzo è possibile visitare la suggestiva fioritura della collezione botanica di oltre 28 varietà di coloratissimi e profumati glicini, nonché la collezione unica in Europa con più di 350 varietà di agapanti.

 

I Giardini di Castel Trauttmansdorff (Trentino-Alto Adige)

I Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, estesi a digradare su una superficie complessiva di 12 ettari, riuniscono in un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei, vedute mozzafiato sugli scenari montani circostanti e su una Kurstadt Merano baciata dal sole.

In più di 80 ambienti botanici prosperano e fioriscono piante da tutto il mondo.
Dal 25 Marzo, si potrà ammirare la fioritura di oltre 400.000 bulbi di tulipani, narcisi, orchidee, azalee, camelie e rododendri.

 

Il Castello di Pralormo (Piemonte)

Il Castello di Pralormo, a circa 30 km da Torino, risale al XVI secolo ed è dotato di un romantico parco all’inglese che si contrappone alla mole del castello. In questa straordinaria cornice fioriscono ogni primavera oltre 75.000 tulipani e narcisi, che possono essere ammirati dal 2 Aprile al 1 Maggio nell’edizione di “Messer Tulipano”. Tra le varietà più curiose selezionate per la primavera 2016, una collezione di tulipani neri, i nuovissimi tulipani pop up che sembrano coni gelato, le varietà parrot, viridiflora e frills.

 

I Giardini Botanici di Villa Taranto (Piemonte)

I giardini di Villa Taranto, situati a Verbania, tra Intra e Pallanza, sono conosciuti in tutto il mondo per la loro bellezza e per la ricchezza di specie floreali che ospitano. Risultato della laboriosa elaborazione intrapresa dal Capitano Mc Eacharn nel 1931, questi giardini dalle mille sfumature cromatiche e dai mille inebrianti profumi regalano da marzo a novembre meravigliose scenografie floreali ai visitatori.

Lo stile è fondamentalmente inglese, anche se non mancano ispirazioni italiane come statue, fontane, specchi d’acqua, terrazzi, cascade. Entrare nei giardini di Villa Taranto è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani.

Dal 10 al 25 Aprile si svolgono le “Settimane del Tulipano”, che accendono il giardino di mille colori con oltre 80.000 bulbose in fiore. Spettacolare il Labirinto dei Tulipani dove sono piantumate oltre 65 varietà con 20.000 corolle in fiore.

 

Il Giardino dell’Iris (Toscana)

Photo: chiantipoesia.blogspot.com

Photo: chiantipoesia.blogspot.com

 Il giardino dell’Iris è un’area verde al quale si accede dal lato est di piazzale Michelangelo a Firenze, uno dei punti panoramici più belli della città. Nasce nel 1954 per ospitare il primo concorso internazionale dell’Iris, simbolo di Firenze.
Dal 25 Aprile al 20 Maggio lo splendido giardino sarà in piena fioritura con le sue oltre 2.000 varietà provenienti da tutto il mondo. L’iris ha accompagnato la storia di Firenze dalle sue origini diventando così importante da essere posto sul suo gonfalone.

 

Il Parco del Castello Malingri di Bagnolo (Piemonte)

Nei monti tra Valle Pellice e Valle Po, vicino a Cuneo, sorge il Castello Malingri di Bagnolo, risalente all’anno 1000, dotato di uno splendido giardino di circa due ettari.L’attuale parco agli inizi dell’ 800 secondo i canoni del giardino all’inglese, con sentieri sinuosi, punti panoramici, piccole costruzioni, boschetti ombrosi.

Il parco, di circa due ettari, ospita alberi secolari, alcuni dei quali alti oltre 40 metri. A Maggio è possibile ammirare l’eccezionale fioritura delle antichissime collezioni di rododendri ed azalee.

 

L’Oasi Zegna (Piemonte)

www.realproperty.it

© conipiediperterra.com

L’Oasi Zegna, area naturale libera di oltre 100 Km2 tra Trivero e la Valle Cervo, nelle Alpi Biellesi in Piemonte, nasce nel 1993 come naturale sviluppo del “pensiero verde” di Ermenegildo Zegna fondatore del Gruppo Zegna.

La prima zona del parco, attraversato dalla strada Panoramica Zegna, è chiamata “la valle dei rododendri”: un’esplosione di colori piantati a partire dagli anni ’40, da ammirare nel mese di Maggio.

 

Si ringrazia il portale: www.ilparcopiubello.it

Luogo
Veneto, Trentino-Alto-Adige, Toscana, Piemonte, Liguria
Parole chiave
natura, parchi

Materiali simili

Dove Andare

Il Parco Nazionale dell’Asinara

Sardegna
Mostra
Arte e Cultura

Il parco reale di Caserta

Campania
Mostra
Dove Andare

Il piccolo Tibet in Umbria. Castelluccio di Norcia

Umbria
Mostra
Dove Andare

Cascata delle Marmore: il percorso da fare

Umbria
Mostra
Dove Andare

Un weekend a… Ischia

Campania
Mostra
Dove Andare

Su Gologone e Tiscali

Sardegna
Mostra
Dove Andare

  Newsletter