Menù rinfrescante all’italiana

Siamo nel bel mezzo dell’estate e vogliamo preparare piatti leggeri, facili sia da cucinare che da digerire. Ecco alcune ricette italiane semplici e veloci che vi aiuteranno a sopportare con piacere anche l’afa mediterranea!

 

Insalata di pesche

Ingredienti per 4 persone:

200 g di lattuga
170 g di yogurt greco
2 cetrioli
2 pesche
1 pesca nettarina (o pesca noce)
½ limone
olio d’oliva
sale

 

Pelare le pesche, tagliarle a pezzetti, aggiustare di sale e condire con olio d’oliva. Tagliare i cetrioli a fettine sottili e immergerli in acqua fredda per 5 minuti. Tagliare la pesca nettarina a fette e aggiungervi il succo di mezzo limone. Tagliare l’insalata a listarelle, metterla in una ciotola, aggiungere i cetrioli e le pesche, salare e condire con yogurt e olio d’oliva.

 

Vellutata fredda di pomodoro con sedano e sarde

shutterstock_685909468

Ingredienti per 4 persone:

500 g di polpa di melone
200 g di pomodori
120 g di sedano
120 g di filetto di sarde
50 g di olio d’oliva
limone
sale
pepe

 

Condire le sarde con il succo di limone, aggiustare di sale e pepe e lasciare marinare per 10-15 minuti. Incidere una croce sulla buccia dei pomodori, poi metterli in acqua bollente per un minuto, quindi sbucciare, asportare i semi e tagliare a cubetti. Tagliare finemente il melone e il sedano. Nel frullatore tritare 420 g di melone, 120 g di pomodori, 60 g di sedano, 20 g di olio d’oliva, un pizzico di sale e pepe macinato fino ad ottenere una purea densa. Versare la crema nelle ciotole e decorare con le rimanenti fette di melone e verdure. Aggiungere le sarde, dopo averle scolate.

 

Cous cous con melone e cefalo

shutterstock_1125374300

Ingredienti per 4 persone:

320 g di polpa di melone
250 g di filetto di cefalo
200 g di cous cous
50 g di olio d’oliva
30 g di cipolle verdi
20 g di pinoli
sale

 

Portare a ebollizione 200 g di acqua, salare e versare in una ciotola contenente il cous cous, coprire e lasciare riposare per 10 minuti. Tagliare finemente il melone e le cipolle verdi. Tostare i pinoli in una padella antiaderente riscaldata per 2 minuti. Cuocere a vapore i filetti di cefalo per 3 minuti, condirli con l’olio di oliva. Rastrellare il cous cous con una forchetta, condire con l’olio rimasto e mescolare con cipolle verdi e cubetti di melone, aggiungere il filetto di cefalo.

 

Granita di caffè

shutterstock_113050651

Ingredienti per 6 persone:

400 g di caffè preparato in moka
200 g di zucchero
panna montata

Sciogliere lo zucchero scaldandolo con 300 g di acqua in una casseruola a pareti spesse. Non appena lo sciroppo inizia a bollire, mescolare con il caffè preparato con la moka. Lasciar raffreddare. Versare la miscela risultante in un contenitore e riporre in congelatore per 4 ore o più. Quindi lavorare la granita con un cucchiaio fino a formare piccoli cristalli di ghiaccio, mettere nelle ciotoline e decorare con panna montata.

 

Parole chiave
granita, ricetta

Materiali simili

Enogastronomia

Un menu autunnale

Mostra
Enogastronomia

La Tiella di Gaeta

Lazio
Mostra
Enogastronomia

1 ingrediente 3 ricette – I limoni d’Amalfi

Campania
Mostra
Enogastronomia

I segreti della pasticceria siciliana

Sicilia
Mostra
Enogastronomia

1 ingrediente 3 ricette – I capperi delle Eolie

Sicilia
Mostra
Enogastronomia

La granita siciliana

Sicilia
Mostra
Enogastronomia

  Newsletter