Calabria: Terme, SPA e Benessere

Un soggiorno rigenerante nelle località termali e nei centri benessere di qualità, dedicato alla cura del corpo e della mente, dove ritrovare salute e benessere, in luoghi di grande fascino ricchi di storia e cultura, dove il passato e la tradizione si coniugano con le ricerche innovative e i servizi all'avanguardia.

 

Terme di Antonimina

Terme di Antonimina / Shutterstock.com

Le terme di Antonimina-Locri erano già note e apprezzate nell’antichità. Il moderno complesso termale di Antonimina-Locri è stato costruito sul finire dell’Ottocento, e recentemente ammodernato e ampliato. Le terme sono situate in una zona collinare a pochi chilometri dal Mar Ionio e dall’Aspromonte, in un territorio di notevole bellezza paesaggistica, ricco di siti archeologici di grande fascino e interesse.

Le acque termali, dette anche “Acque sante locresi”, sono classificate come termominerali, isotoniche e leggermente sulfuree, ideali per bagni, fanghi, aerosolterapia, nebulizzazioni, irrigazioni, insufflazioni e docce, cure estetiche, massaggi e idromassaggi. Sgorgano a 35° e sono consigliate per la cura della sterilità femminile, per le malattie dell’apparato respiratorio e circolatorio. La struttura termale comprende anche campi da tennis, calcetto, campi di bocce, basket, pallavolo, equitazione, dancing e discoteche, per coniugare la ricerca del benessere psico-fisico al divertimento. Sono previste convenzioni con enti previdenziali ed assistenziali.

Indirizzo: Via Bagni – 89040 – Antonimina – Reggio Calabria

Telefono: (+39) 0964 312040

Fax: (+39) 0964 21816

E-mail: [email protected]; [email protected]


Sito web:
Terme Antonimina Locri

Periodo di apertura: Chiuso sabato pomeriggio, domenica e festivi.

Orario: Lunedì – venerdì: 07:30 – 12:00; 16:30 – 19:00 Sabato: 07:30 – 12:30

Terme Caronte

Terme Caronte / Shutterstock.com

Alle pendici del Reventino, in direzione del Golfo di Sant’Eufemia, sgorgano da oltre duemila anni acque salutari a una temperatura di 39 °C. Note e impiegate da Bruzi, Greci, Romani e Normanni, oggi come ieri risultano idonee a curare diverse patologie. Le Terme di Caronte sono un complesso all’avanguardia attento a soddisfare le esigenze dei clienti senza tradire le radici storiche e culturali dell’impresa; dispongono anche di un’area “Benessere” ove si fondono sinergicamente le risorse naturali “Acqua e Fango” con le metodiche di cura degli inestetismi e di remise en forme generali. Le Terme sono il luogo ideale per programmi di prevenzione, cura e riabilitazione, in un ambiente climaticamente privilegiato ed ecologicamente incontaminato dove ritrovare salute e benessere.

Indirizzo: C. da Caronte – 88046 – Lamezia Terme – Catanzaro

Telefono: (+39) 0968 437180

Fax: (+39) 0968 437024

E-mail: [email protected]


Sito web:
Terme Caronte

Periodo di apertura: Da metà marzo a metà maggio aperto dal lunedì al venerdì (chiuso sabato e festivi). Accettazione: 8.30 – 12.00; 15.30 – 16.30; Reparto inalatorio: 8.00 – 12.30; 15.00 – 17.00. Da maggio a novembre aperto dal lunedì al sabato mattina (chiuso i festivi). Accettazione: 8.30 – 12.00; 15.30 – 16.30; Informazioni e prenotazioni: 8.00 – 13.00; 15.00 – 17.00; Reparto balneolutomassoterapico: 7.00 – 12.30; Reparto inalatorio: 7.30 – 11.00 e 15.00 – 17.00; Reparto cura sordità rinogena: 8.00 – 11.00; Reparto ginecologico: 8.00 – 11.00

Terme di Galatro

Terme di Galatro / Shutterstock.com

La storia delle terme di Sant’Elia è legata ai vari ordini monastici che dall’VIII al XVIII secolo si sono occupati della cura degli infermi utilizzando l’acqua sorgiva di cui conoscevano e apprezzavano le proprietà terapeutiche. Il primo stabilimento termale fu costruito alla fine del 1800 dal sindaco del tempo, l’avvocato Giovanbattista Buda. La stazione è ubicata in una valle bellissima e incontaminata, ricca di boschi e di secolari uliveti, a solo un chilometro dal borgo antico di Montebello e a pochi dalla costa tirrenica. L’affascinante ambiente naturale rende il soggiorno piacevole e riposante. Lo stabilimento è dotato di un centro benessere.

Indirizzo: Viale delle Terme – 1 – Galatro – Reggio Calabria

Telefono: (+39) 0966 903200

Fax: (+39) 0966 903199

E-mail: [email protected]


Sito web:
Terme di Galatro

Periodo di apertura: Dal lunedì al sabato incluso, dalle 8,00 – 12,00 (Terme). Dal martedì alla domenica, dalle ore 09:00-13:00; dalle 15:00-18:30 (Centro benessere)

Terme di Spezzano

Terme di Spezzano © termedicalabria.it

Scoperte alla fine del XVIII secolo, le sorgenti di Spezzano sono state ripetutamente ampliate e rinnovate. Le acque scaturiscono da cinque fonti ma se ne usano solo due: la Fonte delle Grazie e la Fonte Turio. La prima fornisce acqua cloruro-sodica ipotonica che, usata per idropinoterapia, è efficace nella cura di malattie gastriche, epatobiliari e urinarie; la seconda dà acqua salsobromo-iodica usata per terapie inalatorie nella cura di infiammazioni della gola e dell’apparato respiratorio. La località termale, di origine antichissima, offre interessanti spunti per visite a siti archeologici ricchi di resti preistorici, greci ed ellenistico-romani, come Sibari. Piacevoli anche le escursioni naturalistiche sul Monte Pollino e in Sila. Il complesso è dotato di un centro benessere.

Indirizzo: C.da Bagni – 87019 – Spezzano Albanese – Cosenza

Telefono: (+39) 0982 958200-0150

Fax: (+39) 0982 959724

E-mail: [email protected]


Sito web:
Terme di Spezzano

Periodo di apertura: Aperte tutto l’anno

Terme Luigiane

Terme Luigiane © pleinair.it

Ubicate nell’ampia vallata del fiume Bagni, ricca di boschi e vicinissima al mare, le Terme Luigiane sono la più antica e rinomata stazione di cura della Calabria. Il primo documento che testimonia l’uso terapeutico di queste acque risale all’anno 1446. Alle Terme Luigiane è facile ritrovare l’equilibrio psicofisico grazie allo splendido ambiente naturale, alle cure termali e all’atmosfera di relax. Oggi “benessere” non significa assenza di sintomi ma soprattutto medicina preventiva e corrette regole di comportamento nella vita di tutti i giorni, oltre che crescente attenzione al proprio corpo. Le pratiche complementari, palestra, fisiochinesiterapia, riabilitazione, trattamenti estetici e cure termali all’aperto, accrescono l’efficacia delle cure tradizionali e il piacere di un soggiorno-vacanza terapeutico. La stazione termale è dotata di un Centro benessere.

Indirizzo: Terme Luigiane – Acquappesa – Cosenza

Telefono: (+39) 0982 94054-228

Fax: (+39) 0982 94705

E-mail: [email protected]


Sito web:
Terme Luigiane

Periodo di apertura: Gli Stabilimenti termali sono aperti dal lunedì al sabato. Il centro benessere è aperto anche la domenica mattina.

Orario: Per informazioni sugli orari: (+39) 0982.94064-94054

Terme Sibarite

Terme Sibarite © termesibarite.it

La fama delle acque minerali di Cassano allo Jonio risale almeno al XVI secolo. Da tempi ancor più remoti, tuttavia, gli abitanti della zona bevevano e utilizzavano variamente le acque. Nel 1952 la Società per Azioni Terme Sibarite ha acquistato tutto il complesso ormai in abbandono e ha iniziato uno studio sulle potenzialità chimiche, biologiche e terapeutiche delle acque. Tra i risultati delle analisi compiute un secolo addietro e quelle più recenti non sono stati riscontrati significativi scostamenti di valori. Le caratteristiche chimiche e chimico-fisiche, pertanto, sono risultate fondamentalmente immutate. Le acque cassanesi possono essere considerate “Ipotermali, Sulfuree, Mediominerali”. La struttura ospita una piscina termale, campi da tennis, campi da bocce, un parco termale, auditorio, discoteche e pizzerie.

Indirizzo: Via Terme 2 – 87011 Cassano allo Ionio – Cosenza

Telefono: (+39) 0981 71376

Fax: (+39) 0981 76366

E-mail: [email protected]


Sito web:
Terme Sibarite

Periodo di apertura: E’ possibile effettuare le cure termali nel periodo compreso tra maggio e novembre.

Orario: Lo stabilimento termale rimane aperto tutti i giorni con i seguenti orari: Lunedì – Venerdì: dalle 6:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00 (solo cure inalatorie); Sabato: dalle 6:00 alle 10:00 e dalle 15:00 alle 19:00 (solo cure inalatorie). Il reparto di riabilitazione neuro-motoria è aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 14:00. Il centro rimane chiuso dal 24 dicembre 2011 al 9 gennaio 2012.

Si ringrazia il portale della Regione Calabria: TurisCalabria

Luogo
Calabria
Parole chiave
benessere, itinerario

Materiali simili

Dove Andare

Assisi: luoghi da visitare, esperienze da non perdere

Umbria
Mostra
Dove Andare

Cividale del Friuli

Friuli-Venezia-Giulia
Mostra
Dove Andare

In Sicilia: da Messina alle Isole Eolie

Sicilia
Mostra
Dove Andare

Le terme antiche della Toscana

Toscana
Mostra
Arte e Cultura

Roma: architetture contemporanee

Lazio
Mostra
Dove Andare

Le Terme Euganee

Veneto
Mostra
Dove Andare

  Newsletter