Il parco nazionale dello Stelvio

Nel cuore delle Alpi Centrali, con i massicci del Gruppo Ortles-Cevedale a fare da sfondo, il Parco Nazionale dello Stelvio con i suoi 130mila ettari di estensione è il più grande parco storico italiano.

Istituito nel 1935, il Parco si sviluppa su quattro province, Sondrio, Brescia, Bolzano e Trento, il Parco Nazionale dello Stelvio è un vero e proprio tesoro naturalistico per la varietà di flora e fauna alpina presenti vanta infatti di un’ampia varietà vegetale dove si possono ammirare ad alta quota le infinite distese di ghiacciai e di boschi mentre, nelle regioni più basse, il paesaggio tende a scaldarsi è ad esser caratterizzato da ampie foreste di latifoglie per poi lasciar spazio alla foresta di conifere al di sotto dei 2000 metri con i suoi abeti rossi, larici, pini mughi e pini bianchi.

Il tramonto nel Parco Nazionale dello Stelvio © morasta.it

Dal punto di vista faunistico invece sono presenti una straordinaria di animali, tra cui il capriolo, il cervo, il camoscio, lo stambecco e l’orso, senza dimenticare marmotte, ermellini, gli scoiattoli rossi e bruni, il raro tasso, la volpe e la lepre alpina.

Osservare gli animali da vicino, nel loro ambiente naturale – compresa l’aquila reale, che trova qui il suo habitat naturale – è una delle esperienze più intense che si possano fare.

Nel Parco Nazionale dello Stelvio © raftingcenter.it

L’offerta di strutture di pernottare è vasta e variegata, andando dal campeggio fino agli hotel di lusso e ai centri benessere e termali. Oltre ai percorsi naturalistici, ai sentieri botanici e alle aree faunistiche si possono anche seguire itinerari culturali e ambientali, che comprendono visite ad antichi edifici, a musei e a forti.

Il parco è visitabile in ogni stagione e offre colori indimenticabili: il silenzioso bianco dell’inverno, il tenero verde della primavera, il caldo azzurro dell’estate e il rosso antico delle foglie d’autunno. Un’esperienza escursionistica unica per tutti gli appassionati di montagna.

Gli stambecchi (Capra ibex) nel Parco Nazionale dello Stelvio © parcostelviotrentino.it

Le Guide Parco sono la compagnia ideale per visitare il Parco Nazionale dello Stelvio e una fonte preziosa di conoscenza ed esperienza. In estate le guide ti accompagnano in escursioni tra i sentieri del bosco, per ammirare gli alberi secolari, avvistare gli animali e riconoscere la flora. In inverno il territorio del Parco si colora di bianco e diventa ideale per passeggiate con le ciaspole, oppure per dilettarsi con lo sci da fondo o scialpinismo.

Estate in Val di Peio nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio

Visitare il Parco dello Stelvio è un’esperienza inesauribile, una vera immersione nella natura incontaminata!

Luogo
Lombardia, Trentino-Alto-Adige
Parole chiave
natura, sport, Stelvio

Materiali simili

Dove Andare

I giganti delle Alpi

Valle-D’Aosta
Mostra
Dove Andare

Un weekend in… Carnia

Friuli-Venezia-Giulia
Mostra
Dove Andare

Il Tarvisio, una fiaba in montagna

Friuli-Venezia-Giulia
Mostra
Dove Andare

L’Abetone. In Toscana sulla neve

Toscana
Mostra
Dove Andare

Le Terme di Pré-Saint-Didier: benessere a un passo dal cielo

Valle-D’Aosta
Mostra
Dove Andare

10 ragioni per visitare la Valle d’Aosta

Valle-D’Aosta
Mostra
Dove Andare

  Newsletter