Sport nella Riviera di Ulisse

È evidente che una vacanza in spiaggia non significa soltanto rilassarsi sul lettino ascoltando le onde del mare. Anzi, la maggioranza delle persone per godersi appieno una vacanza hanno bisogno di fare attività, praticare sport, sperimentare qualche nuova esperienza e infine semplicemente trovare una piacevole e utile distrazione.

 

L’ufficio turistico della Regione Lazio ha gentilmente condiviso con noi un elenco delle attività disponibili sulla Riviera d’UIisse, facilmente raggiungibile da Roma.

 

1. Navigare in canoa sul fiume Cavata a Sermoneta

Le prenotazioni per le escursioni sul Fiume Cavata sono state affidate alla Cooperativa Il Sentiero di Latina che provvederà a contattarla nel più breve tempo possibile per la conferma e per la logistica.

 

2. In volo con il parapendio da Norma

L’Aeroclubnorma, oltre all’attività didattica può offrire ai ragazzi dei voli in parapendio biposto portati in volo dai nostri istruttori. Le caratteristiche dei voli sono quelle solite descritte qui www.aeroclubnorma.it

 

3. Azienda Equituristica La Sghereta – Monte San Biagio

Centro immerso in un’estesa e rigogliosa Sughereta in una natura fortunatamente incontaminata, circa 150 ettari di alberi da sughero dove ancora si incontrano animali selvatici come la volpe, l’istrice, l’upupa, cinghiali, ricci e tante altre specie.

L’equitazione di Campagna consente di vivere esperienze uniche in compagnia di uno dei migliori amici dell’uomo, “il cavallo”, sodalizio che dura da più di 3.000 anni e che lo ha accompagnato in tutte le fasi dello sviluppo della civiltà. Tra le discipline dell’ Equitazione di Campagna troviamo, oltre al Turismo Equestre, il Cross Country, il Trec, l’ Orienteering, ecc.

 

4. Flying in the Sky a Rocca Massima

voli04

“Flying In The Sky” è la ZipLine più lunga e veloce del mondo inaugurata a settembre del 2014 che consente di provare l’esperienza del volo in tutta sicurezza. Questa struttura è costituita da un cavo d’acciaio sorretto da due piloni lungo 2.225 metri sospeso ad un’altezza massima di 310 metri dal suolo il cui dislivello è di 350 metri.

Si parte da Rocca Massima, piccolo borgo medievale in provincia di Latina a quota 730 metri s.l.m. dove si viene imbragati ed appesi ad un carrello che corre libero sulla ZipLine godendo dell’ebbrezza del volo ed ammirando uno straordinario panorama che spazia dalle coste laziali ai colli albani fino ai monti abruzzesi.

 

5. Navigando sul lago di Paola (o di Sabaudia)

activities-escursions

Il Lago di Paola e i canali che lo collegano al Mar Tirreno, il Promontorio del Circeo con le sue insenature naturali, grotte e spiagge di sassi sono l’oggetto principale delle nostre escursioni sull’acqua.

Waterlife dispone di una gamma di canoe adatte a tutte le esigenze: Kayak polivalenti mare-lago, Canoe Sit on Top, Sea Kayak e Canoe Canadesi, permettendo a chiunque di pagaiare in sicurezza, sul mezzo più idoneo alle proprie capacità.

 

6. Voglia di volare. Pilota per un giorno

fotohome2

L’iniziativa “voglia di volare” del Flying Club Sabaudia intende fare provare la meravigliosa emozione del volo e individuare eventuali nuove figure potenzialmente intenzionate a pilotare velivoli. Si inizia affiancati da un Istruttore, con un aereo certificato a doppi comandi sorvolando le magnifiche zone del Litorale Pontino (Sabaudia, San Felice Circeo, i laghi costieri).

 

7. Kitesurf a Fondi

La scuola KSF Kitesurfing School Fondi è situata sul litorale laziale lungo la via Flacca al km 2950 località Salto di Fondi. L’attività si può svolgere durante tutto l’arco dell’anno. I corsi principalmente offerti sono quelli base di kitesurf, aperti ad un’ampia fascia d’età che va dai 12 fino a oltre i 60 anni, per entrambi i sessi.

 

8. Free climbing sulle pareti dei Monti Aurunci

Molte le possibilità di praticare questo sport nella zona, in particolare, lungo la Via Flacca nel tratto che congiunge Sperlonga e Gaeta, due tra le più belle località turistiche balneari del Lazio. Queste pareti sono note sia in Italia che all’estero, non solo per la loro tipologia, con gradi di difficoltà che vanno dal 4 all’8c+, ma anche per le favorevoli condizioni climatiche che permettono la pratica da ottobre a maggio, per l’esistenza di diversi itinerari nel raggio di pochi chilometri e per il piacere di potersi muovere in un paesaggio unico che contempla tra l’altro un mare limpido e cristallino e falesie calcaree, particolarmente adatte per gli amanti degli strapiombi. Inoltre la Palestra del Pueblo, dà la possibilità di arrampicata anche nei giorni di pioggia.

 

9. Snorkeling nel Parco Riviera di Ulisse

Alla scoperta dei fondali del Parco Riviera Di Ulisse, tra pesci, spugne, grotte e un fondale coralligeno. Con un istruttore apnea e Guida Ambientale muniti di muta, pinne, maschera e boccagli per farsi catturare dal mondo marino al largo di Torre Capovento, tra storia e natura.

 

10. Passeggiare con la k-bike nel Parco regionale Riviera di Ulisse

La k-bike è una speciale carrozzella adatta all’off-road che, manovrata da due addetti, consente a disabili non deambulanti di partecipare ad escursioni nei sentieri sterrati delle aree naturali o montane in genere.

Nella regione Lazio e in altre regioni del nord Italia, il CAI LAZIO (Club Alpino Italiano) ha realizzato una rete di sentieri appositamente calibrata sulle esigenze delle persone disabili.

L’accesso al sentiero di persone diversamente abili è autorizzato e gestito solo da accompagnatori CAI con apposito patentino ed ausili di trasporto.

 

11. Sport acquatici a Gaeta

flyborad

Flyboard è pura emozione e divertimento! Utilizza la spinta generata da una moto d’acqua che può superare i 400 kg raggiunge i 18 mt di altezza, paragonabile ad un palazzo di 6 piani.

Wake board sciare sulle onde del mare trainato da un motoscafo o una moto attrezzati, con una tavola simile a quella usata per lo snowboard e, con l’aiuto delle onde create dall’imbarcazione, compiere piccoli salti, uscire e rientrare dalla sua scia.

Kneeboard scivolare sull’acqua ed eseguire piccole acrobazie, è ancora uno sport di nicchia in questo paese, anche se è grande in Australia e molto popolare negli Stati Uniti.

Wave Runner. Sfida le onde del mare su potenti moto d’acqua, guidate da driver professionali. Potenza, velocità, agilità, maneggevolezza, eleganza, tutto questo e molto altro è l’emozione di cavalcare una moto d’acqua che scivola morbida sulle onde a grandi velocità.

Banana boat. Planare sulle onde del mare a pelo d’acqua trainati da un motoscafo o da una moto attrezzati, con Banana Boat – giubbotti e caschi appositi in totale sicurezza. Un intrattenimento divertente per le famiglie e gruppi di amici.

 

12. Sport in spiaggia a Terracina

_DSC4428

Beach-tennis; beach-volley; beach-rugby; beach-soccer; ed ancora scuola di beach tennis di livello club school riconosciuta dalla Fit (Federazione italiana tennis) per adulti e bambini; scuola di beach-volley riconosciuta dalla Fipav (Federazione italiana pallavolo) per adulti e bambini; scuola di beach rugby solo per bambini. Tutto questo a Terracina dove il campione della nazionale di Beach Tennis russo, Burmakin Nikita, (nato il 30 Marzo 1989 a St. Petersburg ), ha disputato partite ITF G1 2016 come finalista, emozionando gli spettatori. Un giocatore di tennis e pallavolo che è diventato maestro di tennis prima di iniziare a giocare a Di solito gioca sul lato sinistro, corre molto sul campo ed attacca appena possibile.

 

13. Oasi Golf Club ad Aprilia a due passi da Roma e dal mare

Percorso di 18 buche da campionato – par 72 mt. 6310 + 2 buche executive par 4
Illuminate: driving range 50 postazioni scoperte e 6 coperte, 2 putting greens, pitching green, chipping green, bunker.

Stagione: tutto l’anno; strutture accessorie: club house, bar, ristorante, piscina, 2 tennis.

 

Luogo
Lazio
Parole chiave
Lazio, sport

Materiali simili

Made in Italy

Leone 1947: storia del pugilato italiano

Lombardia
Mostra
Made in Italy

L’Eroica: gli eroi della bicicletta

Toscana
Mostra
Dove Andare

La Macchina di Santa Rosa

Lazio
Mostra
Dove Andare

10 ragioni per visitare il Lazio

Lazio
Mostra
Enogastronomia

L’Enogastronomia della Riviera di Ulisse

Lazio
Mostra
Dove Andare

Calcio storico fiorentino

Toscana
Mostra
Dove Andare

  Newsletter