Estate a Rimini e Riccione

Rimini e Riccione sono due delle più grandi e famose stazioni turistiche balneari della Riviera Adriatica; una città di tendenza dove moda, eleganza, atmosfera frizzante e piacere della vita conquistano i visitatori.

 

Grandi spiagge attrezzate, boutique, locali alla moda, parchi acquatici, discoteche in collina, la movida sulla spiaggia alla foce del torrente Marano sono elementi che la rendono particolarmente attraente ai giovani e a chi ama una vacanza all’insegna della spontaneità e del glamour.

 

Rimini

Da oltre 160 anni, Rimini è nei ricordi e nei sogni di generazioni di vacanzieri. Il segreto del suo successo sono la cordialità, l’ospitalità dei luoghi e dei suoi abitanti e un territorio famoso per i suoi 15 km di spiaggia, 230 colorati stabilimenti balneari, 1200 alberghi e tanti parchi divertimento, ma anche per i suoi 2000 anni di storia e un piccolo scrigno d`arte.

Qui il mare è un modo di vivere, è la scenografia dei film di Fellini, è il mito del divertimento estivo che si rinnova ogni giorno, è la magia delle brume d’inverno.

Ma prima di tutto questo, Rimini è stata una città ambita e contesa, `capitale` di una signoria, quella dei Malatesta, crocevia di culture di cui conserva antiche e preziose testimonianze.

I suoi tesori d’arte contemplano capolavori unici che vanno dal periodo romano a quello rinascimentale. Un luogo da conoscere seguendo le tracce imponenti e suggestive lasciate da venti secoli di storia come l`Arco d`Augusto, il Ponte di Tiberio, Castel Sismondo, il Tempio Malatestiano, la romana piazza Tre Martiri o la medioevale piazza Cavour, per terminare con il Museo della città che custodisce il suo passato, attraverso oltre 1500 opere, e il sito archeologico della ‘Domus del Chirurgo’ con l’eccezionale corredo chirurgico-farmaceutico, giunto intatto a noi dall’età romana.

Una passeggiata a piedi nudi in riva al mare, per chiacchiere o meditazioni, è sicuramente avvincente ogni giorno dell’anno, nell’eccellente organizzazione estiva o nella solitaria melanconia della stagione invernale.

Da sempre in questa città laboratorio nascono le tendenze più nuove: street bar, happy hour, aperitivi in spiaggia, cene in riva al mare, sport del futuro come i next games o il nordic walking sulla sabbia. Il divertimento segue tutti i gusti e tutte le età.
E per chi vuole coniugare vacanza e benessere, affacciata sulla spiaggia sorge RiminiTerme, centro all’avanguardia per il benessere del corpo e della mente.

La Riviera Romagnola conta poi il maggior numero di parchi tematici in Europa: da Ravenna a Cattolica sono ben diciotto. Tra i più conosciuti: Fiabilandia (per i più piccini), Oltremare, Mirabilandia e Aquafan.

Prima di lasciare la città non mancate di fare una passeggiata al Marina di Rimini, uno dei porti turistici più belli e all’avanguardia del Mediterraneo con una camminata sopraelevata di oltre 1.300 mt. che si protende sul mare. Per scoprire la vita e le tradizioni di marinai e pescatori, si può invece partecipare alla visita guidata Esplorando il Porto Canale o fare un salto al grande mercato del pesce.

Rimini non va mai a dormire, perché qui si vive di giorno e di notte. Ma il divertimento è allegro e mai trasgressivo. La movida riminese si accende ogni sera in vari punti della città, nella zona del porto, a Marina Centro, dove ci sono i locali che fanno tendenza, sul lungomare o sulla spiaggia. Ma di cantinette, pub e ristorantini brulica anche il centro storico, in particolare la zona della Vecchia Pescheria in piazza Cavour, punto d’incontro durante tutto l’anno.

 

Riccione

Il salotto di Riccione è Viale Ceccarini, animato sia di giorno che di notte. Tra uno sguardo alle novità esposte nelle boutique alla moda e un aperitivo all’aperto, il raffinato salotto consente un contatto diretto con le ultime tendenze.

Ma la città sa soddisfare anche chi ama frequentare luoghi di interesse culturale. Villa Franceschi, edificio d’inizio Novecento, ospita la Galleria di arte moderna e, sul lungomare non lontano da Viale Ceccarini, Villa Mussolini, un tempo casa per le vacanze balneari del Duce, propone mostre e attività culturali durante tutto l’anno.

Riccione tuttavia non sarebbe tale se non avesse un’intensa vita notturna che attira come una calamita un pubblico giovane ed elegante con le sue discoteche sulle colline.
D’obbligo una visita ai suoi parchi! Aquafàn ogni estate è presa d’assalto da giovani e famiglie per una giornata di puro divertimento tra piscine, scivoli e giochi d’acqua.

Accanto c’è Oltremare per un viaggio straordinario tra le meraviglie della natura con spettacolo finale dei delfini. Al suo interno Imax fa vivere l’emozione di proiezioni tridimensionali.

Tanti i locali del divertimento dove incontrare amici o conoscere gente nuova, per trascorrere divertenti serate al ritmo della musica più varia. In particolare, le famose discoteche sulle colline, come Cocoricò e Nu Echoes, accolgono giovani tutto l’anno mentre un’ampia concentrazione di locali notturni sulla spiaggia nella zona del Marano, al confine con Rimini, sono il fulcro della movida estiva.

_Riccione Terme_

Dagli anni ottanta Riccione Terme ha sviluppato con successo l’attività termale utilizzando acque sorgive per diversi trattamenti curativi. Situato a due passi dal mare, in un parco di 40 mila metri quadri, lo stabilimento ospita anche un centro estetico e del benessere.

La cucina

La piadina

Foto: Shutterstock.com

La piadina è la regina assoluta della cucina romagnola! Sottile e gustosa, può essere riempita con diversi ingredienti ognuno la riempie come vuole: dal prosciutto e mozzarella alle erbe di campo fino alla cioccolata.

La pasta

Foto: Shutterstock.com

Ma non dimenticate le tante varietà di paste fatte in casa: tagliatelle, tagliolini, strozzapreti, tortellini al sugo marinaro e formidabili grigliate o brodetti.

I vini

Foto: vinolibero.com

L’entroterra fornisce un ottimo olio extravergine, gustosi salumi, vini tipici come il Sangiovese, il Pagadebit, il Trebbiano e, per dolci e ciambelle, Albana e Cagnina, acquistabili in diverse aziende agricole.

 

Come arrivare

In aereo
L’aeroporto di Rimini dista solo 7 km da Rimini e 8km da Riccione.

In treno
Entambe le citta’ hanno stazioni in città. Per vedere i collegamenti ferroviari visitate il sito www.trenitalia.com

In auto
Da Nord: Autostrada A1 Milano-Bologna, poi A14 Bologna-Bari; da Ovest: SS/SP 258 Marecchiese Arezzo-Rimini, poi SS 16 Adriatica direzione Sud; da Sud: Autostrada A14 Bari-Bologna, uscita Riccione. SS 16 Adriatica Ostuni-Ferrara; SS 3 Flaminia Roma-Fano, poi SS 16 Adriatica direzione Nord.

Contatti

Ufficio Informazioni Turistiche
Rimini Mare
Piazzale Fellini, 3 – Marina Centro
Tel. +39 0541-56902
[email protected]

Rimini Aeroporto
Tel. +39 0541-1832475
[email protected]

Rimini Stazione F. S.
Piazzale Cesare Battisti, 1
Centro Storico
Tel. +39 0541-51331
[email protected]

Riccione Piazzale Ceccarini
Piazzale Ceccarini, 11
Tel. +39 0541-426050
[email protected]

Riccione Stazione F.S.
Piazzale Cadorna, c/o Stazione F.S.
Tel. +39 0541-426050
[email protected]

 

Luogo
Emilia-Romagna
Parole chiave
mare, Riccione, Rimini, spiaggia, weekend

Materiali simili

Dove Andare

Un weekend a… Todi

Umbria
Mostra
Dove Andare

Diamante

Calabria
Mostra
Dove Andare

La costa molisana

Molise
Mostra
Arte e Cultura

Ferragosto – il dolce far niente legale

Mostra
Dove Andare

Le grotte marine della Sardegna

Sardegna
Mostra
Dove Andare

Un weekend a… San Vito Lo Capo

Sicilia
Mostra
Dove Andare

  Newsletter