Le vie del lusso a Roma

Roma è il luogo ideale per chi ama fare shopping. Tutte le case di moda più importanti e le gioiellerie più famose al mondo hanno una loro vetrina tra Via del Corso e Via del Babuino, nel cosiddetto Tridente, che comprende la maestosa Via Condotti, Via Frattina e Via Borgognona, per culminare nella splendida e festosa Piazza di Spagna.

Strade e stradine trasversali di Via del Corso come Via delle Carrozze e Via della Croce da un lato, Via Fontanella Borghese e Via Tomacelli dall’altro, racchiudono suggestivi cortili di palazzi storici, la merce più invidiata e prestigiosa. Sulla stessa Via del Corso, da Piazza Venezia a Piazza del Popolo, jeanserie e negozi di abbigliamento casual-sportivo fanno da grande richiamo per i giovani.

Andando verso Piazza Venezia non dimenticatevi di visitare la zona di Campo Marzio e della Maddalena, dove si trovano nomi di primo piano dell’abbigliamento classico in stile inglese, cappelli di tutte le fogge e abbigliamento per uomo. Addentrandosi nella zona di Campo dei Fiori e Piazza Navona si trovano numerose botteghe di artigiani (nel periodo natalizio Piazza Navona ospita un mercato dedicato ai dolciumi).

Nella stessa zona, spostandosi dall’altro versante di Piazza Argentina (Via delle Botteghe Oscure e Ghetto) abbondano i negozi di stoffe. In zona Vaticano (Via Cola di Rienzo, Via Ottaviano, Via Candia), trovate negozi di tutti i generi (scarpe, abbigliamento, magazzini, articoli per la casa, specialità alimentari), Via Giulia e Via Dei Coronari, due della strade più belle di Roma, sono il massimo del divertimento per gli appassionati di antiquariato e arte che qui trovano la propria sede preferenziale.

Anche in Via del Babuino e Via Margutta, dove fino agli anni ’60 molti pittori avevano il loro studio, si trovano gallerie d’arte e negozi di antichità. Per gli appassionati di stoviglie, arredamento di tendenza per la cucina e la casa consigliamo Piazza Augusto Imperatore, dove oltre a curiosare tra stoviglie e libri di cucina, si può mangiare nei tre differenti spazi messi a disposizione dei clienti: il wine bar, la pizzeria e il ristorante.

Imperdibili alcuni negozi storici di Via del Portico d’Ottavia nel Ghetto, un assortimento unico nel campo delle porcellane, bicchieri, posate e quant’altro può servire ad abbellire la propria tavola, ma anche argenterie e ristoranti tipici con cucina ebraica.

Luogo
Lazio
Parole chiave
Roma, shopping

Materiali simili

Arte e Cultura

La Cappella Sistina della street art: Ostiense District

Lazio
Mostra
Arte e Cultura

Roma: architetture contemporanee

Lazio
Mostra
Arte e Cultura

Le Piazze di Roma

Lazio
Mostra
Dove Andare

Garbatella: il rione più popolare di Roma

Lazio
Mostra
Arte e Cultura

10 posti da visitare nei dintorni di Roma

Lazio
Mostra
Made in Italy

Da Nord a Sud: i Mercatini delle pulci in Italia

Mostra
Made in Italy

  Newsletter