Via dell’Amore: da Riomaggiore a Manarola

Diventata negli anni una passeggiata turistica, meta irrinunciabile dei visitatori delle Cinque Terre, Via dell’Amore è chiusa a causa di una frana avvenuta nel settembre 2012.

 

In collaborazione con il Comune di Riomaggiore

rio_logo_3

Oggi il Progetto di fundraising e crowdfunding, promosso dal Comune di Riomaggiore, mira a restituire Via dell’Amore al mondo intero con un approccio innovativo. Obiettivo primario del progetto è la ricerca di risorse necessarie per finanziare il recupero, la messa in sicurezza e la riapertura di Via dell’Amore con un nuovo posizionamento: non solo percorso turistico ma simbolo dell’integrazione uomo-paesaggio e modello di gestione dei paesaggi abitati.

La Via dell’Amore, che appartiene a Riomaggiore e collega il comune a Manarola, nacque a seguito dei lavori di costruzione della galleria ferroviaria tra Manarola e Riomaggiore ai primi del ‘900. Vennero infatti scavati allora due sentieri a picco sul mare, uno da Manarola uno da Riomaggiore per raggiungere un luogo sicuro dove preparare le mine necessarie ai lavori. Una volta terminati i lavori gli abitanti collegarono i due sentieri, ottocento metri di una passeggiata romantica a quattordici metri sul mare che venne ribattezzata Via dell’Amore. A partire dagli anni ‘70 divenne una passeggiata turistica, meta irrinunciabile dei visitatori delle Cinque Terre.

Riomaggiore_1

Dietro Via dell’Amore si nasconde la storia di questo territorio mai portato alla luce in maniera organizzata e omogenea per essere conosciuto e riconosciuto come merita. Le Cinque Terre sarebbero una semplice montagna sul mare se l’uomo non le avesse scelte come propria dimora e, nel corso dei secoli, plasmate e custodite per “coltivarne” la bellezza.

via dell amor_2

Il Comune di Riomaggiore intende trovare un modo nuovo di preservare questa bellezza, un territorio da considerare vivo, un soggetto che evolve con la storia, impregnato di usi e memorie da tramandare.

Campagna #VIADELLAMOREPERCHE

#VIADELLAMOREPERCHE è il progetto di marketing che accompagna l’attività di fundraising e crowdfunding e mira alla conoscenza delle persone, della storia, delle tradizioni, per creare una comunità partecipe e attiva rispetto ai valori di questo territorio.La campagna prevede l’utilizzo di “testimoni” che rispondono alla domanda “Via dell’amore perché?” e ognuno, in base alla propria storia personale e alla propria sensibilità, veicola i valori di un territorio carico di significato a livello locale, nazionale, internazionale.

I testimonial sono cittadini locali rappresentativi di questa terra, ma sono anche visitatori, turisti, persone che intendono lasciare una testimonianza.

1

Luogo
Liguria
Parole chiave
Cinque Terre, lig, mare

Materiali simili

Dove Andare

Le spiagge di Maratea

Basilicata
Mostra
Dove Andare

Le Isole Egadi

Sicilia
Mostra
Dove Andare

Diamante

Calabria
Mostra
Arte e Cultura

Gli artisti russi in Liguria

Liguria
Mostra
Dove Andare

La costa molisana

Molise
Mostra
Arte e Cultura

Ferragosto – il dolce far niente legale

Mostra
Dove Andare

  Newsletter